le recensioni non richieste/muoversi a Zurigo:City Notebook Moleskine o iPhone App?

4 01 2011

Su come costrurvi una guida personalizzata per Zurigo vi avevamo già dato indicazioni in novembre, adesso che è passato del tempo, e ci aspettiamo che il City Notebook Zürich Moleskine lo abbiate acquistato, (e se non lo avete potete comprarlo online o nei negozi tradizionali a Zurigo), è il momento di capire qual’è il metodo migliore per muoversi nella città. Noi ne utilizziamo due, portandoci sempre in borsa – questa borsa –

i nostri oggetti preferiti: l’iPhone e il City Notebook Moleskine.

Li abbiamo messi alla prova per capire a cosa non possiamo rinunciare e quali bisogni soddisfano.

City Notebook Zürich VS ZVV iPhone App

Il City Notebook è un oggetto piccolo e compatto, dal costo contenuto (15 euro ca.), che risponde bene alle esigenze delle persone che amano visitare una città costruendoci delle storie. Sono persone che vogliono identificarsi con i percorsi e arricchirli di valori propri. Necessitano di un mix di informazioni e spazi di creatività.

Il City Notebook Moleskine risponde a questi bisogni offrendo:

  • L’elenco dei mezzi di trasporto in città con indirizzi, numeri di telefono, siti web
  • La Key Map suddivisa in 14 zone, seguita nelle pagine successive dal dettaglio di ogni zona

  • 12 foglietti trasparenti da staccare e attaccare sopra le mappe per tracciare i vostri itinerari
  • Lo Street Index
  • La City Transport Map ZVV con City Transport Station Index

  • Il travel planning con memo
  • Le sezioni tematiche per annotare luoghi, locali, nomi, info, shopping places, art, books, music, movies, e altre 6 sezioni che potrete personalizzare con le etichette proposte o con le etichette da compilare a piacere

  • 32 foglietti volanti da staccare e utilizzare per messaggi volanti targati Zürich

Si presenta come una guida completa per quelli come noi, a cui non piace sapere dall’inizio dove si sta andando.

Riassumendo diremmo:

  • Content: 10
  • Usability: 8.5 (Functions’ findability: 6)
  • Design: 9

Nota negativa: Il testo troppo piccolo in alcune pagine informative (come la pagina Transport e le pagine di indicazione delle vie) fa sì che non vengano notate immediatamente.

L’applicazione ZVV per iPhone, offerta gratuitamente da ZVV, risponde alle persone che necessitano di spostarsi all’interno della città (o verso l’esterno) e di avere costantemente accesso a tutte le informazioni. Risponde in modo molto pratico a tutte le necessità di spostamento, focalizzandosi sulla puntualità e precisione delle informazioni. Vi guida letteramente a destinazione, permettendovi anche di salvare i percorsi nel giorno in cui dovete utilizzarli.

Nel dettaglio vi offre:

  • La funzione Favorites, con cui potete selezionare destinazioni e percorsi e scegliere tra un’ampia gamma di opzioni

  • La door-to-door timetable, uguale a quella utilizzata dalle SBB, ma con possibilità di inserimento dell’indirizzo esatto di destinazione
  • Le tabelle di partenza e arrivo con le indicazioni fermata per fermata in tempo reale (puntuale, in ritardo, ecc…)

  • Le indicazioni sulle fermate più vicine a voi

  • La funzione cerca per le fermate, gli indirizzi e i punti di interesse

  • La visualizzazione delle fermate in successione e delle indicazioni dei tratti a piedi

  • La possibilità di salvare le destinazioni nel calendario dell’iPhone e averle già pronte per il viaggio

Ci piace perchè nel nostro casino ci permette di sapere esattamente dove trovare quello che piace nella city e ci fa sentire sicuri che arriveremo a destinazione just in time.

Riassumendo diremmo:

  • Content: 9
  • Usability: 6.5 (Functions’ findability: 5.5)
  • Design: 9

Nota negativa: non permette di salvare note sui punti di interesse e manca un search per le funzioni.

Dovendo proprio scegliere non rinunciamo, a nessuna delle due. Vi indichiamo, quello che per voi potrebbe essere meglio. E certamente potrebbe essere meglio venire a visitare questa splendida città, soprattutto perchè da ieri sono iniziati i saldi!

Privatamente scegliamo poi la nostra guida migliore per Zurigo, le persone, che ci hanno portato in questi anni nei luoghi che più amiamo di questa città, a sapere dove comprare una cover iPhone e una lampada vintage, dove mangiare un panino con la mozzarella di bufala, dove trovare tofu e ramen, dove guardare una mostra e a un evento social. E nei momenti migliori, con un mango lassi a parlare di niente in tutte le lingue.








%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: